Favorini Tende di Mauro Favorini è un'azienda storica di Roma per la realizzazione di vetrate, pergole e coperture da esterni secondo le moderne tecnologie e il design più esclusivo.

L'azienda nasce nel 1931 con Francesco Favorini artigiano del ferro. Intorno al 1940 l'azienda si specializza nella costruzione di tende da sole con bracci in ferro "modello pantografo" vantando lunghezze per l'epoca inverosimili. 

Nel corso degli anni Favorini Tende si distingue per la propria capacità tecnica e l'esperienza nel settore, che l'hanno portata a realizzare lavori personalizzati (prototipi) e non industrializzati, vedendola pioniere in realizzazioni di estrema difficoltà tecnica e di alta ingegneria meccanica.

Nel 1990 Favorini Tende realizza uno dei prototipi più spettacolari; il progetto e la costruzione di una tenda ombreggiante telescopica istallata sulla soprastruttura di una imbarcazione, di alta velocità e lunga mt 18, che consente l'apertura e la chiusura della tenda in navigazione alla velocità massima.

Altra novità, progettata da Favorini Tende nel 2007, è una delle poche se non l'unica pergola con una certificata resistenza, con telo aperto, alla pioggia e al vento fino a 102 Km/h, ed al carico neve soffice fino a cm 50  e che necessita solo di 5° di pendenza. Con tale pergola, Favorini Tende, irrompe su un mercato che richiede una minima pendenza di 18°. La realizzazione di questo ultimo prodotto chiamato Galileo è stato possibile grazie alla compartecipazione della FRAMA spa.


A Giugno 2012 Favorini Tende realizza un altro sorprendente prototipo, quello disegnato e realizzato per la Biblioteca Hertziana di Roma, servito per coprire un chiostro trapezoidale di 18 mt di lunghezza con base mt 2,80 e lato opposto di mt 1,80, motorizzata.

Molti altri ancora sono i prototipi realizzati da Favorini Tende negli ultimi anni, tra cui ricordiamo: i tunnel telescopici dell'Hotel Quisisana di Capri, il braccio in ottone pieno delle gioiellerie di Bulgari; tutti gioielli di stile e di vera ingegneria meccanica.

Oggi l'azienda pur trasformatasi parzialmente in rivenditrice di prodotti di serie, continua a mantenere il laboratorio artigiano del ferro che gli permette insieme ai calcoli d'ingegneria e all'esperienza maturata, la realizzazione di prototipi e l'adattamento del prodotto standard a tutte le esigenze di collocazione mantenendo il proprio fiore all'occhiello che l'ha distinta per tanti anni e continua a renderla UNICA tra la concorrenza.

Favorini Tende continua a vantare un'ottima reputazione anche nel mondo dell'architettura per  la propria capacità nel realizzare le idee più esigenti nel mondo delle coperture da esterni e non solo.
La costante collaborazione con architetti ed ingegneri gli ha permesso di lasciare la propria firma su lavori eseguiti in tutto il mondo per nomi di fama mondiale come: Hotel Quisisana di Capri; negozi Bulgari di Roma, Los Angeles, Berlino, Barcellona, Miami, Parigi, Marbella, Capri, Napoli; Bioparco di Roma; Biblioteca Hertziana a Roma.


Molti anche i clienti del mondo dello spettacolo che hanno usufruito della professionalità dell'azienda.

I Brevetti per invenzioni industriali, depositati al ministero dell'Industria del Commercio e dell'Artigianato, furono:

  1. N. 48107A/70 de 27/01/1970 "dispositivo di supporto per tende esterne che permette la realizzazione di tende di notevole lunghezza costituite da teli cuciti insieme senza interruzioni trasversali".

  2. N.147036 A/70 del 18/07/1970 "complesso di tre profilati formanti un contenitore per tende, completamente chiuso". Tenda cassonata.

  3. N. 994239A/73 del 12/09/1973  braccio a gomito con fusioni in conghiglia e profili estrusi in alluminio.

  4. N. 47745A/90 del 12/03/1990 tenda cassonata modello Shadow Matic realizzato totalmente con profili di alluminio estruso; con tale modello furono realizzate tende con misure fino a lunghezza di mt 14 e di getto mt 2,5.

Meccanismi ancora oggi tra i più usati nella realizzazione delle tende da sole da tutte le più grandi industrie nate nella seconda metà del XX secolo.